Come si attiva Georesq

La procedura di installazione e attivazione

Il servizio è abbinato alla persona, al proprio smartphone ed al proprio numero di telefono.
Il servizio prevede la possibilità di trasferire GeoResQ da uno smartphone ad un altro, ma l’efficacia del sistema ed in particolare dell’inoltro delle richieste d’aiuto è vincolata all’ utilizzo del proprio numero di telefono.

L’adesione al servizio prevede i seguenti passaggi:
• Installazione dell’APP sul proprio smartphone dopo averla scaricata dallo Store riferito al proprio sistema operativo: Google Play per Android, App Store per iOS, Windows Store per Windows mobile..
• Registrazione fatta tramite l'app.
• Verifica del telefono.
• Attivazione dell'app.
• Attivazione automatica dell'abbonamento per i soci CAI.
• Sottoscrizione e pagamento dell’abbonamento per i non soci.

Alla prima attivazione si hanno 15gg di prova gratuita.

Costo del servizio:

GeoResQ è un servizio offerto a pagamento con contratto annuale ( 12 mesi) rinnovabile anche automaticamente.
Il costo dell' abbonamento annuale è di 20 euro + IVA (24,40 euro).
In sede di pagamento, se si è cliente Paypal si potrà anche scegliere l'opzione del rinnovo automatico.
Alla prima attivazione si ha diritto a 15 gg di prova gratuita.
Novità: per i soci del Club Alpino Italiano, in regola con la quota associativa del 2017, il servizio è gratuito!
Per i soci CAI  che hanno un abbonamento GeoResQ attivo questo verrà rinnovato automaticamente.




Procedura di installazione e attivazione:

La procedura d'installazione, di iscrizione, verifica telefono e attivazione è completata con l'app GeoResQ tramite il proprio smartphone.

1) Si scarica l’APP e la si installa sul proprio smartphone. È necessario per questo passaggio collegarsi con lo smartphone allo Store dedicato al proprio sistema operativo, si cerca GeoResQ, si installa l’APP seguendo le istruzioni visualizzate.

Attenzione! In questa fase è possibile che gli store chiedano registrazioni, accettazione di contratti, completamento di registrazioni o dati mancanti che non dipendono da noi.
Cercate l'icona di GeoResQ sul vostro telefono e proseguite con il passaggio successivo.

2) Si avvia l’APP sullo smartphone e a questo punto viene verificato che il GPS funzioni e che sia presente la connettività dati. È opportuno effettuare questo passaggio in presenza di rete telefonica ed all’aperto per la verifica dell’antenna GPS. Un esito negativo di questo test potrebbe significare che il vostro smartphone non è compatibile, oppure che è stata disabilitata la connessione dati e bloccato l’utilizzo dell’antenna GPS. In questo caso potrebbe essere necessario verificare le impostazioni sul proprio smartphone.
A seconda del sistema operativo saranno chieste delle autorizzazioni per accedere al GPS ed ad altri servizi, per il corretto funzionamento è necessario dare tutte le autorizzazioni richieste.

3)Avviato GeoResQ viene chiesta l'accettazione del contratto e si prosegue nell'attivazione.
La prima fase si compone di tre passaggi, inserimento dell'e-mail, numero di telefono e password.
Questa fase è la stessa sia che stiate facendo la prima registrazione o che stiate riattivando l'app con una registrazione già fatta
Nel caso di una nuova registrazione la password da inserire la scegliete voi.
Nel caso di una riattivazione mettete la password scelta la prima volta.

4) Verifica dei dati. Finito il primo passaggio viene ricercata la vostra e-mail nel nostro database, se viene trovata e telefono e password corrispondono GeoResQ si attiva.
Se l'e-mail non è stata trovata allora si prosegue con la registrazione dei vostri dati.
Tra i dati richiesti c'è anche il codice fiscale, questo permette di attivare immediatamente il sevizio ai soci CAI in regola con il tesseramento.

5) Per chi non è socio CAI l'app si attiverà comunque e avrà 15 giorni di prova gratuita, si potrà acquistare il servizio entrando nella sezione pagamenti della propri area riservata.

5) Attraverso l’ invio di un SMS viene verificato che il numero di telefono inserito corrisponda al telefono in uso. Un link presente sull’SMS vi farà accedere direttamente al portale www.georesq.it per il completamento dell'attivazione. Per le versioni di android questo passaggio è automatico e GeoResQ si attiva automaticamente con l'arrivo dell'SMS.
La verifica del numero è importante perché sarà il numero usato dalla centrale operativa per contattarvi in caso venga richiesto soccorso.

6) Nell'area riservata del portale www.georesq.it, si completa l’inserimento dei propri dati personali e, per chi non è socio CAI, si attiva il proprio abbonamento effettuando il pagamento del servizio tramite PayPal, carta di credito, Voucher o usando un codice promozione.
Per i Soci CAI, nella sezione apposita nella pagina dei pagamenti, il servizio viene attivato immediatamente previa verifica dello status di socio tramite il codice fiscale.

7) A questo punto l’APP installata sul proprio smartphone risulterà attiva e saranno visibili tutte le funzioni. Sul portale da questo momento sarà possibile visualizzare ed esportare le tracce dei propri percorsi.


Per i soci CAI:

Dopo aver attivato l'app e verificato il telefono, per attivare la promozione soci CAI è necessario entrate nella sezione pagamenti della propria area riservata di www.georesq.it. La promozione si attiva inserendo il codice fiscale nell’apposita sezione riservata ai soci CAI.
Questo passaggio è necessario per le versioni non aggiornate di GeoResQ, in cui non viene chiesto il codice fiscale, o nei casi in cui non si attivata la promozione durante l'attivazione dell'app.

CNSAS CAI

© GeoResq 2016. Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Via Petrella 19 , Milano - P.IVA: 12172820156 C.F.: 10090520155 - www.cnsas.it.